Miele Biologico

Miele Millefiori, Miele di Castagno, Miele di Erba Medica, Miele di Lavanda, Miele di Sulla Coronaria.

Confezioni da 250 gr o da 500 gr.

Il miele biologico millefiori è forse quello più noto, perché più presente in commercio. Il suo risultato è la summa delle diverse combinazioni di fiori a cui le api attingono. In pochi fanno caso al fatto che il miele millefiori è l’espressione più autentica del territorio di appartenenza. Pensare al miele biologico millefiori come un souvenir da donare al ritorno da un viaggio, significa regalare il territorio stesso da cui proviene. A differenza del millefiori, il miele monoflora presenta un’unica tipologia di nettare floreale. La nostra selezione precede: miele di Castagno, miele di Erba Medica, miele di Lavanda e miele di Sulla Coronaria.

Il miele biologico di castagno proviene dal nettare dei fiori della pianta omonima, che giunge al suo periodo balsamico nei mesi di giugno e luglio. Usato in cucina o soggetto di pura degustazione, il miele di castagno si fa apprezzare per il suo aroma acre e pungente, un gusto che si ritrova anche all’assaggio, incisivo e con leggeri picchi di amaro. La sua persistenza, che già di per sé è intensa, è amplificata dalla consistenza densa. Infatti, il miele di castagno, naturalmente ricco di fruttosio, difficilmente cristallizza.

Più difficile da produrre rispetto al precedente, il miele biologico di erba medica è un vero tesoro della natura. Questo perché l’erba medica è una pianta perenne che difficilmente attecchisce, preferendo terreni ricchi di calcio, umidi e profondi. All’olfatto, il miele di erba medica è morbido, ma ha note invadenti che ricordano il profumo di erba appena recisa. La forza di questo miele sta tutta nel suo sapore aspro e rinfrescante che si riflette in una persistenza media e gradevole.

Anche il miele biologico di lavanda richiede incredibili sforzi di produzione. Infatti, per produrre un monoflora, occorrono grandi distese di coltivazioni. Il suo aroma sprigiona bouquet di note floreali e fruttate mentre al palato risulta vellutato, fragrante e con vaghi ricordi di sapore di fico. Appena colto, il miele di lavanda è liquido, di un intenso giallo paglierino. A pochi mesi dal raccolto, sviluppa dei cristalli medio grandi che fanno virare il tono del miele verso il bianco. Per gustarlo al meglio, oltre che puro, può essere abbinato a formaggi dal gusto persistente, come pecorino sardo o siciliano.

A differenza dei precedenti, che risultano quanto meno noti, il miele biologico di Sulla Coronaria è invece sconosciuto ai più. Questo miele si realizza dalle coltivazioni della Sulla Coronaria, una pianta foraggera dotata di un fiore “coronato” che dà il nome all’intera specie. Le sue caratteristiche sono quasi tutte improntate alla debole intensità. Persino in termini di persistenza, questo miele è quasi impercettibile. La presenza di cristalli medi o fini fa sì che la sua colorazione sia di un giallo chiarissimo, quando non trasparente.

Caratteristiche del Miele

  • svolge un’azione antinfiammatoria e decongestionante;
  • in quanto fonte di polifenoli, il miele è uno dei migliori antiossidanti naturali;
  • svolge un’azione sedativa sulle prime vie respiratorie;
  • aumenta la potenza fisica e la resistenza dei muscoli, facendo del miele l’alleato principale degli sportivi.

 

 

7,0011,00

Svuota
Peso N/A
Miele

Castagno, Erba Medica, Lavanda, Millefiori, Sulla Coronaria

Paese d'origine

Italia

Regione

Toscana

Formato Bottiglia

250 gr, 500 gr

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Related Products